I vantaggi della Tecarterapia

Tecarterapia

Presso il Centro Fisioterapia Bartolozzi si effettuano trattamenti di Tecarterapia (trasferimento energetico capacitivo e resistivo), una tecnica che stimola energia dall’interno dei tessuti biologici riattivando i naturali processi riparativi e antinfiammatori.

Integrata all’intervento del fisioterapista, la tecar consente progressi inaspettati nel trattamento di numerose patologie di tipo osteoarticolare e muscolare, acute e croniche, riducendo i tempi di recupero.

 

La tecarterapia garantisce:

 

  • tempi di recupero ridotti grazie all’azione profonda omogenea e localizzata;
  • azione antalgica immediata grazie alla riattivazione del microcircolo;
  • mobilizzazione articolare più facilmente raggiungibile;
  • risultati stabili e immediati perché basati sulla stimolazione e il rafforzamento delle capacità riparative dei tessuti;

 

La tecnologia della tecar trasforma il lavoro del terapista in un’azione più profonda e stimolante grazie all’intensa riattivazione del microcircolo linfatico e sanguigno.

 

Il suo impegno è quindi fondamentale nelle terapie riabilitative per il recupero di distorsioni, lesioni tendinee, tendinite, borsiti, esiti di traumi ossi e legamentosi, distrazioni osteoarticolari acute e recidivanti, artralgie croniche di varia eziologia. Indubbia anche la sua utilità nella cura di osteoporosi e nei programmi riabilitativi post-chirurgici (artroprotesi).

 

La tecarterapia non ha né controindicazioni, fatte salve quelle relative a tutti gli apparecchi elettromedicali quali presenza di pacemaker o gravidanza, né effetti collaterali e ciò consente di applicarla in tempi molto ravvicinati al trauma ed in associazione con altre terapie.

 

Non costituisce impedimento all’esecuzione di tecarterapia la presenza di protesi metalliche all’anca, al ginocchio o alla spalla.

Per informazioni e prenotazioni contattate lo staff del Centro Fisioterapia Bartolozzi telefonando al numero 055 254975.

 

Share by: